Esenzione dal ticket
per età e
con limiti di reddito



ESENZIONE DAL TICKET SULLE PRESTAZIONI PER ETÀ E CON LIMITI DI REDDITO  

ESENZIONE DAL TICKET SULLE PRESTAZIONI PER ETÀ’ E PER REDDITO

·                    Cittadini di età superiore a 65 anni ed inferiore a 6 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito complessivo lordo, riferito all’anno precedente, non superiore a € 36.151,98;

·                    Pensionati sociali e familiari a carico di pensionati sociali;

·                    Disoccupati (compresi i lavoratori in mobilità e i disoccupati extracomunitari) e loro familiari a carico, iscritti all'Ufficio per l'Impiego (con esclusione di coloro che sono in attesa di prima occupazione), aventi un reddito lordo non superiore a € 8.263,31 se singoli (vedovi/e, separati/e, celibi/nubili) incrementato fino a € 11.362,05 in presenza del coniuge a carico; tali limiti di reddito sono aumentabili di un’ulteriore quota pari a € 516,45 per ogni figlio o altro familiare a carico;

·                    Titolari di pensione al minimo (e loro familiari a carico) con un’età superiore a 60 anni con reddito lordo  del nucleo familiare, riferito all’anno precedente, inferiore a € 8.263,31 per i singoli (vedovi/e, separati/e, celibi/nubili) incrementato fino a € 11.362,05 in presenza del coniuge a carico; tali limiti di reddito sono aumentabili di un’ulteriore quota pari a € 516,45 per ogni figlio a carico;

Ricordiamo inoltre che:

·                    E’ considerato disoccupato il cittadino con più di 14 anni di età che ha perso il posto di lavoro in Italia, è in cerca di lavoro ed è iscritto all’ufficio per l’impiego. La condizione di disoccupazione deve risultare al momento della fruizione della prestazione. Non ha rilievo la durata del periodo di disoccupazione. Non è considerato disoccupato chi è in cerca di prima occupazione.

·                    Sono considerati familiari a carico il coniuge, i figli senza limiti di età, i genitori ed i familiari conviventi, i cui redditi non siano superiori a € 2.840,51 lordi annui e i figli inabili al lavoro;

·                    Per  reddito complessivo lordo è inteso il reddito derivante dalla somma dei redditi dei componenti del nucleo familiare fiscale;

home.gif (1016 byte)